Gestione riviste e giornali online OJS di operedigitali.com

Gestione riviste e giornali online Open Journal Systems (OJS)

"Gli studiosi hanno bisogno dei mezzi per lanciare una nuova generazione di riviste impegnate nell'accesso aperto e per aiutare le riviste esistenti che scelgono di effettuare la transizione verso l'accesso aperto ..."
(Budapest Open Access Initiative, 2002)
“Open Journal Systems (OJS) è un'applicazione software open source per la gestione e la pubblicazione di riviste accademiche. Originariamente sviluppata e rilasciata da PKP (*) nel 2001 per migliorare l'accesso alla ricerca, è la piattaforma di pubblicazione di riviste open source più utilizzata al mondo, con oltre 12.000 riviste che la utilizzano in tutto il mondo.
(dal sito https://pkp.sfu.ca/ojs/ )”

operedigitali.com fornisce servizi di installazione, manutenzione e server hosting per OJS (Open Journal System). OJS è un sistema di gestione e pubblicazione di riviste e magazine online gestito da editor altamente flessibile. È stato progettato per ridurre il tempo e l'energia dedicati alle attività amministrative e gestionali associate alla redazione di un giornale, migliorando al contempo la tenuta dei registri e l'efficienza dei processi editoriali.

 

Sarai online prestissimo

In poco tempo e a prezzi contenuti, possiamo mettervi in grado di gestire la vostra rivista online. I costi della pubblicazione delle riviste sono talmente ridotti che potrete fornire ai lettori un "accesso aperto" alle vostre pubblicazioni e ai vostri contenuti.

Su richiesta, possiamo inserire annunci pubblicitari a pagamento nella vostra rivista, e gestire tutti gli aspetti delle inserzioni. In alternativa è possibile pubblicare un giornale completamente privo di pubblicità.

Fra le principali innovazioni di OJS ci sono il miglioramento dell'esperienza del lettore, la trasparenza delle politiche delle riviste e il miglioramento dell'indicizzazione. OJS è un sistema aperto, perché questo fattore "può aumentare i lettori di una rivista e il suo contributo al bene pubblico su scala globale".

 

Logo dell'iniziativa PKP per il software libero
Logo dell'iniziativa PKP per il software libero. PKP è un marchio registrato dal rispettivo proprietario

 

Caratteristiche di Open Journal System

OJS è uno strumento completo per la gestione dell'intero flusso di lavoro di presentazione e redazione e la pubblicazione online di articoli e problemi. Offre le seguenti funzionalità:

  • Oltre 12'000 installazioni in tutto il mondo.
  • Front-end responsive reader con una selezione di temi o disegni gratuiti.
  • Flusso di lavoro editoriale flessibile e configurabile.
  • Invio e gestione online di tutti i contenuti.
  • Modulo di abbonamento con opzioni di accesso aperto ritardato.
  • Integrato con servizi di editoria accademica come Crossref, ORCiD e DOAJ.
  • Consigliato da Google Scholar per facilità di indicizzazione e rilevabilità.
  • Installato e controllato localmente.
  • Condotto dalla comunità e supportato.
  • Multilingue e tradotto in oltre 30 lingue.
  • Ampie guide per l'utente e video di formazione.

 

Che vantaggi offre OJS?

OJS copre tutti gli aspetti della pubblicazione di riviste online, dalla creazione di un sito Web di riviste alle attività operative come il processo di invio dell'autore, la revisione tra pari ("peer review"), la modifica, la pubblicazione, l'archiviazione e l'indicizzazione della rivista. OJS aiuta anche a gestire gli aspetti delle persone nell'organizzazione di un giornale, incluso tenere traccia del lavoro di redattori, revisori e autori, avvisare i lettori e fornire assistenza nella corrispondenza.

OJS è flessibile e scalabile. Una singola installazione di OJS può supportare il funzionamento di una o più riviste. Ogni giornale ha il suo URL unico e il suo aspetto unico. È possibile rendere gli articoli accessibili gratuitamente, oppure solo a chi si registra, oppure solo a pagamento.

 

OJS supporta il metodo Peer Review

Il sistema peer review, revisione alla pari, consente di pubblicare secondo il metodo scientifico, in modo da giudicare e proporre oggettivamente il contenuto da pubblicare, sottoposto da specialisti e revisionato da specialisti. OJS supporta tutte e 3 le modalità di verifica peer review, che sono le seguenti:

  • a singolo cieco: gli autori dell'articolo non sanno chi lo revisionerà, quindi non posso adattare il contenuto in modo da facilitarne l'approvazione;
  • a doppio cieco: gli autori e i revisori ignorano le reciproche identità. In questo caso anche i revisori non possono basarsi su pregiudizi per approvare un articolo;
  • aperta: sia gli autori che i revisori conoscono le reciproche identità.

La peer review non è un metodo perfetto, e non elimina del tutto la possibilità di pubblicare fake news o studi scientificamente infondati, ma è un buon presupposto.

 

Il nostro supporto OJS

Questi sono alcuni aspetti che supportiamo per Open Journal System:

  • Hosting su server dedicato performante e sicuro, con 99.999% Uptime SLA (Service Level Agreement).
  • Installazione.
  • Manutenzione e uptime.
  • Aggiornamento software principali e secondari.
  • Backup completo e disaster recovery.
  • Personalizzazione della grafica della rivista.
  • Compilazione dei metadati.
  • Creazione/conversione di Epub.
  • Indicizzazione sugli aggregatori più importanti.
  • Assistenza e supporto per iscritto, via email, WhatsApp, Facebook Messenger.

 

Le origini di OJS

Il sistema Open Journal System è stato rilasciato per la prima volta nel 2001 come iniziativa di ricerca e sviluppo presso l'Università della British Columbia, con il sostegno del Social Sciences and Humanities Research Council del Canada, della Max Bell Foundation, della Pacific Press Endowment e della MacArthur Foundation. Il suo continuo sviluppo è attualmente supervisionato dalla Simon Fraser University Library. Per ulteriori informazioni, consultare il sito Web del "Public Knowledge Project".

 

Crea il tuo giornale in poco tempo con operedigitali.com.

 

Qui potete vedere un esempio di rivista online OJS puramente dimostrativa, con contenuti casuali. Contiene un unico fascicolo con un unico articolo, ma offre PDF scaricabili, bibliografie, biografie, crediti degli autori, abstract, categorie, cronologia delle revisioni e molto altro.

 

 

(*) Cos'è PKP? PKP (Public Knowledge Project) è un'iniziativa multiuniversitaria che sviluppa software (gratuito) open source e conduce ricerche per migliorare la qualità e la portata dell'editoria accademica.

 

Esempio di rivista online con template classico
Esempio di rivista online con template classico

 

Crea il tuo giornale in poco tempo con operedigitali.com.