Come trovare un fornitore di hosting affidabile se lavori nella nicchia di generazione di contenuti?

Al giorno d’oggi avere un sito web affidabile è importante per massimizzare i profitti sia se si tratta di usarlo per un e-commerce che come nicchia per la scrittura di contenuti. La scelta non è difficile anche se conoscere a fondo questa branca dell’informatica è importante per avere la certezza di raggiungere l’obiettivo prefissato.

 

Per trovare un fornitore di hosting affidabile se si lavora nella nicchia di generazione di contenuti, ci sono alcuni punti base su cui soffermarsi oltre che una serie di valutazioni da fare. Un buon hosting per la nicchia dei contenuti deve infatti garantire tre cose essenziali vale a dire velocità, supporto e soprattutto sicurezza.

Con la tecnologia sempre più intrecciata con tutti gli aspetti del business, è tuttavia importante in un provider di hosting valutarne altri aspetti come ad esempio se ha la capacità di ridimensionare rapidamente il proprio sito Web man mano che il pubblico cresce e di conseguenza si deve gestire un traffico intenso. A tale proposito, una panoramica dei servizi attendibili li trovi qui. I servizi di hosting sono infatti disponibili in una vasta gamma di prezzi che vanno da pochi a migliaia di euro al mese.

Se sei una piccola impresa che si occupa della scrittura di contenuti all’inizio sicuramente potrai fare abbastanza bene optando per un cloud, un server privato virtuale o un servizio gestito che potrai trovare con prezzi che vanno da 10 a 100 euro al mese.

Quali sono i requisiti di un buon fornitore di hosting?

Quando devi scegliere un fornitore di hosting affidabile è importante conoscere in anteprima quali tipi di servizi offre come ad esempio se ha un servizio clienti di base, se fornisce l'accesso a e-mail e a ticket e supporto telefonico. A tale proposito, vedi cosa consigliano gli esperti quando si sceglie un fornitore di hosting. Se vuoi delegare completamente la gestione del tuo sito, allora devi considerare il servizio gestito.

I fornitori di hosting di questa modalità di servizio assicureranno infatti che il sistema sia configurato correttamente per il tuo carico, terranno d'occhio i problemi di sicurezza e il tuo software secondo necessità e gestiranno i backup dei file. Inoltre va aggiunto che i fornitori di hosting generalmente pagano in base all'archiviazione e all'utilizzo della larghezza di banda e in relazione al numero di byte utilizzati in un determinato arco temporale.

Quali sono le offerte dei fornitori di hosting?

Quando devi scegliere un fornitore di hosting che sia affidabile, devi innanzitutto comprendere i tipi di server che offre. L'hosting più economico è quello presente sui server condivisi e in questo caso un box può eseguire contemporaneamente centinaia di siti Web. Le prestazioni del tuo sito dipendono tuttavia dal carico che tutti gli altri siti stanno inserendo sull'host. L'hosting condiviso tra l’altro limita anche l'accesso alle funzionalità del server, ed in particolare al caricamento di file tramite FTP o SFTP, impedendo di conseguenza l'accesso alla shell, limitando i programmi che puoi eseguire sul servizio e anche la quantità di accesso al database che il tuo sito può eseguire. Tali restrittive spingono sempre più utenti a cercare nuovi fornitori di hosting che siano in grado di offrire soluzioni più pratiche e senza i suddetti limiti.

 

Le altre opzioni di scelta di un hosting

Il VPS (server privato virtuale), è una macchina virtuale ovvero un computer simulato e di solito, i fornitori di hosting eseguono molte istanze su VPS e in una sola nicchia, ma nonostante ciò, le prestazioni sono migliori dei servizi offerti da un hosting condiviso. Inoltre è importante sottolineare che se si utilizza un VPS, è necessario tuttavia conoscere la manutenzione e la gestione di base del server stesso. Se invece non intendi condividere le prestazioni con altri siti, puoi optare per un server dedicato, ovvero una sorta di box a noleggio.

In tal caso è come avere un server dietro la tua scrivania, tranne per il fatto che si trova nel data center di un fornitore di servizi. Infine tra le varie opzioni di scelta in termini di fornitori di hosting per la creazione di una nicchia per la scrittura di contenuti, citiamo i server cloud che in molti casi si rivelano affidabili sia in termini di funzionalità che di assistenza e supporto tecnico garantiti entrambi 24 ore su 24.

Di solito vengono eseguiti su giganteschi cloud pubblici, come ad esempio Amazon Web Services o Microsoft Azure giusto per citarne due tra i più noti. I fornitori di servizi possono tra l’altro creare qualsiasi configurazione adatta alle esigenze dei loro clienti. Il grande vantaggio dei server cloud è che puoi sfruttarlo senza limiti specie se devi essere in grado di gestire ad esempio una grande ondata di traffico.

A margine di questo post relativo alla scelta del miglior fornitore di hosting, è doveroso aggiungere che bisogna sempre diffidare dalle offerte illimitate. Alcuni provider di hosting offrono infatti la cosiddetta memoria e larghezza di banda illimitate e per pochi dollari al mese.

 

Questo accordo spesso non è come sembra in quanto pagando la suddetta cifra mensile, ci sarà probabilmente qualcosa nei tuoi termini di servizio che consentirà al tuo provider di hosting di limitare le tue prestazioni o spegnerti dopo un certo livello di utilizzo.

Per questo motivo il consiglio è di scegliere un sistema di gestione che nonostante acquisizioni e cambiamenti tecnologici non sia in grado di alterare i tuoi piani di web hosting e di limitare quindi i tuoi obiettivi.

Per la tua azienda di e-commerce oppure per la creazione di una nicchia per la scrittura di contenuti il consiglio ulteriore è di effettuare degli aggiornamenti regolari e il periodico backup del sito, in modo da avere sempre accesso ai vari tipi di dati, ai media nonché alla struttura del sito stesso e con la possibilità quindi di aggiornarlo senza necessariamente affidarti ad un operatore esperto nel settore. La gestione di hosting infatti non è difficile e non richiede quindi nemmeno particolari conoscenze nel campo dell’informatica.