Cos'è il posizionamento sui motori di ricerca?

Cos'è il posizionamento sui motori di ricerca? SEO, SEM, PPC

Il posizionamento spiegato in poche parole...

Come faccio ad apparire sui motori di ricerca? Creare un sito web non basta. Affinché un sito appaia nei risultati di ricerca è necessario praticare il cosiddetto “posizionamento sui motori di ricerca”.
Cos'è il posizionamento sui motori di ricerca? "Posizionamento" significa ottimizzare un sito o una pagina affinché appaia nei risultati di ricerca, ma soprattutto, l'obiettivo è farlo apparire per primo. O almeno in buona posizione rispetto alla concorrenza. Se il sito non è posizionato, è come non averlo. Non lo troverà nessuno. Come posso fare ad essere trovato su Google e sugli altri motori?

Il posizionamento è principalmente di 2 tipi:

  • SEO tramite predisposizione sito e altro.
  • SEM/PPC tramite annunci a pagamento.

SEO significa "Search Engine Optimization".
SEM/PPC significa "Search Engine Marketing", "Pay Per Click".

Ultimamante la SEO ha perso terreno rispetto agli annunci Pay Per Click (Google Ads, ex Google AdWords), poiché i dispositivi mobili sono diventati sempre più usati per navigare in rete, compiendo la maggior parte delle funzioni svolte prima solo dai computer fissi. Questo ha portato, nelle ricerche, ad una diminuzione dei risultati organici e ad un forte aumento degli annunci. Non siete costretti a fare per forza una promozione SEM, ma la situazione è molto competitiva. Inoltre le regole di quali risultati far apparire e in quale ordine, cambiano una o 2 volte al mese, rendendo difficile fare previsioni e mantenere una posizione stabile.

La difficoltà aumenta anche perché la maggior parte degli utenti non va oltre la prima pagina dei risultati.

Come fare ad apparire nelle ricerche?

Manipolare i risultati di ricerca tramite la forzatura di keywords avrà sempre meno successo, e infatti non sono queste le tecniche che usiamo. Google è sempre più orientato verso la massima comprensione dei contenuti e del linguaggio naturale (*), quindi bisogna offrire all’utente contenuti di valore, unici, utili e autorevoli.

Se dalla nostra analisi, o dalle vostre preferenze, risultasse che il vostro sito web ha una buona percentuale di visitatori da desktop, allora sarebbe conveniente spingere sulla SEO.

Statisticamente su 100 visitatori, quelli che cercano un contatto per acquistare concretamente i servizi offerti (conversioni) variano dallo 0% al 4%. Il principale motore di ricerca è Google, che copre la stragrande maggioranza delle ricerche effettuate in Italia, seguito da Bing/Yahoo e DuckDuckGo.

Copyright ©operedigitali.com - All right reserved - Tutti i diritti riservati.

 

Note: (*) Google Bert è uno dei più importanti aggiornamenti del motore di ricerca per la comprensione dei testi tramite algoritmi di Intelligenza Artificiale: B.E.R.T. = Bidirectional Encoder Representations from Transformers. È una metodologia della categoria Natural Language Processing (NLP).